Tra il 1945 e il 1965 le utility continuavano a crescere; i generatori alimentati a combustibili fossili diventavano sempre più efficienti e cominciavano a produrre sempre più energia a basso costo. Fino al blackout del 65.

Pubblicato in IanusBlog

Era difficile da trovare, ma una singola e importante causa dell’intero blackout c’era.

Pubblicato in IanusBlog

Il  giorno più brutto del 1965 venne descritto in tutti i particolari dal New Yorker magazine.

Pubblicato in IanusBlog

Il risvolto peggiore del blackout del 1965 fu l’assenza di cause certe. Perché 30 milioni di persone erano al buio?

Pubblicato in IanusBlog

Alle 17:16 del 9 novembre, per 12 minuti, ci fu il più ampio blackout elettrico che la storia abbia mai visto.

Pubblicato in IanusBlog

La rete elettrica: quel sistema complesso dove non sempre le cose vanno come vogliamo.

Pubblicato in IanusBlog